Entra in Chat

Inserisci l'username e la password per accedere alla chat







Entra nel gruppo

Inserisci il nome del gruppo e il nickname per entrare nella discussione





Accedi col tuo smartphone

QrCode Inquadra il codice qui a lato con il QR Scanner del tuo smartphone e potrai accedere rapidamente alla versione mobile del nostro sito senza nemmeno digitare l'indirizzo.
Per AndroidPer iOS

Alcuni errori da non fare in chat

🗺️ Sei in:Alcuni errori da non fare in chat

Alcuni errori da non fare in chat

Da oggi inauguriamo una serie di articoli settimanali con suggerimenti per un corretto e migliore utilizzo della chat e iniziamo questo capitolo indicando i 3 peggiori errori che si possono fare mentre si è in chat.

  1. Non comunicare dati sensibili: uno degli errori più frequenti in chat è quello di comunicare dati sensibili come l’indirizzo di casa o addirittura il numero della carta di credito. Anche avendo l’assoluta certezza del proprio interlocutore è bene non fornire mai questa tipologia di informazioni poichè il sistema potrebbe essere intercettabile o i dati potrebbero rimanere nei database del provider e quindi disponibili a chiunque ne abbia accesso anche in modo fraudolento. Se neccessario fornire queste informazioni la cosa migliore è farlo utilizzando canali diversi, ad esmepio, metà codice per chat e metà per e-mail, in alternativa su ChatMe è possibile usare il sistema di crittografia OTR.
  2. Spezzettare il concetto in più invii: scrivere un concetto in più invii o addirittura inviare una parola alla volta innondando il destinatario di messaggi inutili e costringendolo a rimanere concentrato un tempo molto lungo per un concetto semplice è un altro degli errori spesso riscontrati da chi utilizza il servizio. Se poi l’interlocutore utilizza un dispositivo mobile per controllare i messaggi si rischia di inviare un numero enorme di notifiche e ciò che poteva essere un modo garbato per comunicare una notizia diventa fonte di stress.
  3. Abusare delle emoticons e delle emoji: comunicare il proprio stato d’animo attraverso le emoticons e le emoji è cosa corretta ma inviare messaggi contententi solo questi simboli in forma ripetuta può essere visto come un disturbo quindi questi simboli devono sempre accompagnare il testo e non essere il contenuto principale.
By | 2017-10-02T22:04:41+00:00 2 ottobre 2017 - 22:04:41 UTC|Categories: Tips & Tricks|Tags: , , |1 Commento

About the Author:

Mi occupo di informatica, nel tempo libero seguo ChatMe. Mi piace girare in bicicletta per il mio paese e per la campagna che lo circonda. Recentemente ho anche preso ad andare in moto sulla mia Yamaha MT-07. Durante le ferie mi piace stare in montagna e passeggiare per i boschi.

Banner

Un commento

  1. […] 🗺️ Sei in:HomeNewsTips & TricksRiservatezza delle comunicazioni in chat Precedente […]

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: