Entra in Chat

Inserisci l'username e la password per accedere alla chat







Entra nel gruppo

Inserisci il nome del gruppo e il nickname per entrare nella discussione





Accedi col tuo smartphone

QrCode Inquadra il codice qui a lato con il QR Scanner del tuo smartphone e potrai accedere rapidamente alla versione mobile del nostro sito senza nemmeno digitare l'indirizzo.
Per AndroidPer iOS

Struttura in cloud: aggiornamento

Sei in:Struttura in cloud: aggiornamento

Struttura in cloud: aggiornamento

Qualche tempo fa vi avevamo anticipato dell’inizio dei lavori per la realizzazione dell’infrastruttura “in the cloud” ebbene oggi desideriamo fornirvi un aggiornamento in merito.

Per ragioni di sicurezza non scenderemo nei dettagli tecnici quali l’hypervisor di virtualizzazione scelto ma vi possiamo dire che il tutto è quasi pronto.

L’intero sistema sarà ospitato su server dedicati ad alte prestazioni che permetteranno di gestire in completa autonomia tutte le macchine virtuali dalle quali saranno erogati tutti i servizi targati chatme.im

La migrazione a tale struttura tecnica, che avverrà nelle prossime settimane, permetterà di eliminare gli attuali crash del server di chat permettendo una totale ridondanza dei servizi ed un controllo dei costi.

Nella prima settimana di abilitazione del nuovo sistema “in the cloud” sarà migrata semplicemente l’attuale configurazione sulle nuove macchine virtuali.

Nelle settimane successive saranno creati dei server virtuali per gestire compiti specifici quali database, web e chat sfruttando così tutta la potenza e le caratteristiche di una tale configurazione.

By | 2016-10-12T09:44:09+00:00 29 novembre 2011 - 23:03:11 UTC|In the Cloud|Commenti disabilitati su Struttura in cloud: aggiornamento

About the Author:

Mi occupo di informatica per un provider internet, nel tempo libero seguo il basket e ChatMe. Mi piace girare in bicicletta per il mio paese e per la campagna che lo circonda. Durante le ferie mi piace stare in montagna e passeggiare per i boschi.

Banner

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: